News Archivi - Studio Pavoni Brescia
148
archive,category,category-news,category-148,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-8.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.4.3,vc_responsive

05 apr Caratteristiche Regime Forfettario Minimi 2015

Il nuovo regime dei minimi dal 2015 cambia aspetto e apre a tutti quei contribuenti prima esclusi per limiti di età o ricavi oltre ai 30.00 euro. La nuova Legge di Stabilità 2015 ha infatti introdotto con l'articolo 9 una nuovo regime agevolato per gli autonomi senza limite di età e di durata, nel senso che si fuoriesce solo se si perde uno dei requisiti di accesso o una delle condizioni che prefigurano la permanenza nel regime agevolato per autonomi cd. forfetario.
Read More

12 mar Esonero Contributivo Per Assunzioni A Tempo Indeterminato

La legge di stabilità 2015 ha introdotto un nuovo incentivo per le assunzioni a tempo indeterminato con decorrenza nell'anno 2015, consistente nell'esonero dal versamento dei contributi previdenziali a carico dei datori di lavoro, per un periodo massimo di 36 mesi e nel limite massimo di 8.060,00 euro annui. Nel corso dell'iter parlamentare, il beneficio - destinato alla generalità dei datori di lavoro privati - è stato esteso alle assunzioni a tempo indeterminato di operai agricoli, benché sulla base di specifiche condizioni.
Read More

11 mar La contribuzione 2015 alla Gestione IVS artigiani e commercianti

Con la Circolare n. 26/2015, l’INPS ha fornito i dati per il calcolo della contribuzione perl’anno 2015 dei soggetti iscritti alla Gestione IVS degli artigiani e commercianti; in particolare sono state fornite le nuove aliquote, i minimali e i massimali di reddito e le relative contribuzioni sul reddito minimale e sul reddito eccedente il minimale, nonché termini e modalità di versamento.
Read More

09 mar Fringe Benefits: BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI

Sono qui riepilogati il trattamento dei benefici concessi a dipendenti, collaboratori e amministratori - collaboratori I “fringe benefits” costituiscono la parte della retribuzione cosiddetta “in natura” e secondo l’art. 51.3 per quantificare il valore di detti beni o servizi occorre fare riferimento al valore normale (art. 9 c. 3) con esclusione di autoveicoli, prestiti, alloggi, servizi di trasporto ferroviario e beni prodotti dal datore di lavoro per i quali sono stabilite regole precise alle quali si rimanda nel proseguo della guida.
Read More

17 dic Il Regime Fiscale Degli Omaggi – Imposte Sui Redditi, Irap E Iva

La Circolare,  esamina la disciplina degli oneri sostenuti per omaggi ai fini delle imposte sui red­diti, tenendo conto del regime delle spese di rappresentanza, deducibili dal reddito di impresa nel­l’eser­cizio di sostenimento ove rispettino i requisiti di congruità e inerenza stabiliti con il DM 19.11.2008, attuativo dell’art. 108 co. 2 del TUIR.
Read More